Informazioni per l'Estero

Country Risk

Nei rapporti commerciali con aziende estere assumono fondamentale rilievo anche i fattori politici e finanziari del particolare Paese.

Per monitorare i cambiamenti di rischio che possono intervenire, e per fare previsioni a breve-medio termine sugli sviluppi della situazione economico finanziaria, Dun & Bradstreet mette a disposizione i report sul Rischio Nazione: sono i Country Risk Services, report disponibili su paesi di tutto il mondo e che consentono di avere informazioni precise al momento in cui si decide di fare business con l’estero ed essere così aggiornati su tutti i cambiamenti.

  • Country Risk Line Report, ossia un’analisi sintetica con valutazione del rischio basata sulla situazione economica, politica e commerciale. E’ aggiornato mensilmente e in 7 pagine consente di valutare le condizioni commerciali di una determinata nazione.
  • Country Report, un documento approfondito sul rischio di intraprendere relazioni commerciali con una determinata nazione. E’ aggiornato periodicamente e in circa 50 pagine è esposta una analisi di dettaglio per la valutazione del contesto ove effettuare l’investimento sotto il profilo economico, politico, valutario
    • Rischio Politico: sicurezza Interna e Esterna, Panorama Politico. Si verifica cioè se una nazione offre le condizioni ottimali per poter fare business
    • Rischio Macroeconomico: Tasso di inflazione, stabilità politica, crescita economica. Si verifica se una nazione è in grado di garantire una crescita economica in espansione
    • Rischio Economico Esterno: Saldo commerciale, riserva in valuta, ammontare del debito estero. Si verifica se una nazione è in grado di tenere fede agli impegni e agli investimenti con l’estero
    • Rischio Commerciale: Tipologia contratti, competenze giudiziarie, trasparenza regolamentare, corruzione. Si verifica se il contesto interno facilita le transazioni commerciali